Rss

Caratteristiche del legno lamellare

infissi in legno lamellare

infissi in rovere lamellare

Il legno lamellare è un tipo di legname che si ottiene con una particolare lavorazione che, lasciando intatto l’aspetto esteriore del legno, ne migliora le caratteristiche meccaniche quali robustezza, indeformabilità e tenuta termica.

Il legno lamellare si ottiene sezionando il legno in lastre molto sottili, che vengono poi sovrapposte e incollate, e infine sottoposte a pressione e a trattamenti specifici per rendere il materiale resistente e altamente isolante. Questo materiale è apprezzato per la capacità di resistere al fuoco e agli urti maggiormente rispetto alle strutture in alluminio. Inoltre, esteticamente le finestre in legno lamellare sono piacevoli quanto quelle in legno massiccio, mentre risultano molto più solide e durevoli.

La profonda conoscenza dei legnami e dei materiali è fondamentale per realizzare finestre e infissi di buona qualità. Proprio il virtù della lunga esperienza nel campo dei legnami, Finestra Faidate realizza gran parte dei suoi prodotti in rovere e in pino lamellare, per garantire serramenti unici ed affidabili.

Gli infissi di Finestra Faidate in legno lamellare sono realizzati anche con il sistema finger joint, che crea un particolare intreccio degli elementi in legno per conferire al telaio una elevata resistenza meccanica e compattezza. La struttura lamellare inoltre arricchisce il legno di eleganti sfumature cromatiche. Porte e finestre lamellate risultano molto più durevoli e isolanti rispetto a quelle fabbricate in legno massiccio, perché a livello strutturale riproducono la compattezza del legno naturale.

Finestra Faidate utilizza solo collanti naturali e biocompatibili, e sceglie vernici dalla resa perfetta e altamente resistenti agli urti e agli agenti atmosferici. Per gli appassionati del bricolage offre anche la versione non verniciata dei serramenti, che consente al cliente di personalizzarli nella verniciatura e apprezzarne maggiormente la perfezione delle finiture.

legno lamellare finger joint

legno lamellare realizzato con la tecnica finger joint

 

Finestra Faidate – infissi in legno lamellare

Le tipologie di materiali per finestre

tipologie di materiali per finestreAl momento di ristrutturare casa, ci si trova a dover scegliere anche i materiali per le nuove finestre. Oggi l’offerta è ampia e le alternative sono tante: legno, alluminio, pvc. Vediamo quindi nel dettaglio quali sono le tipologie di materiali per gli infissi, e quali sono le loro caratteristiche.

- Legno: i serramenti in legno naturale sono i più diffusi e c’è un perché innanzitutto, il legno nell’arredo crea subito la sensazione di una casa calda e accogliente, inoltre è il materiale più naturale che si possa usare, e per questo molto apprezzato. Oltre ad essere esteticamente piacevole, il legno è un ottimo isolante sia termico che acustico, e se trattato bene necessita di poca manutenzione e può durare decenni.

- Alluminio: è molto utilizzato per le sue qualità di resistenza alle intemperie e solidità nel lungo tempo, ma ha anche l’aspetto negativo di essere poco isolante dalla temperatura esterna e dai rumori, per cui non si addice a zone soggette a sbalzi termici. Questo materiale tende a creare la tipica condensa sugli infissi, quando c’è qualche grado di differenza tra la temperatura esterna e interna alla casa. L’alluminio è adatto alle grandi vetrate, che richiedono resistenza più che isolamento, mentre non si addice alle normali finestre di casa, che richiedono altre caratteristiche.

-Pvc: da qualche anno ha preso piede nel mercato questo materiale di origine plastica, grazie al fatto di essere molto economico e resistente. È impermeabile, isola dal freddo e dai rumori e non forma la condensa, ma purtroppo è solitamente di bassa qualità e tende a deteriorarsi se sottoposto a forti variazioni di temperatura, e perde robustezza se viene esposto alla luce solare diretta.

Il legno quindi resta il materiale più adatto per gli infissi, sia per il lato estetico che per la caratteristica di essere naturalmente a tenuta termica. È il materiale che gli altri materiali cercano di imitare: alluminio e pvc spesso sono stampati con una texture simile al legno, per farli assomigliare a questo, ma non riescono a sostituirlo in termini di qualità.

I serramenti di Finestra Faidate sono realizzati in legno lamellato, con una particolare tecnica di lavorazione che li rende ancora più resistenti e compatti, e vengono prodotti utilizzando solo collanti naturali e vernici biocompatibili, altamente resistenti agli agenti atmosferici. Richiedono perciò poca manutenzione e, con qualche piccolo accorgimento, possono durare una vita.

Finestra Faidate

Scegliere le zanzariere

zanzariera in alluminio a molla

Con l’arrivo della primavera, purtroppo tornano anche le zanzare nelle nostre case, a ricordarci che è giunto il momento di attrezzare porte e finestre con apposite zanzariere. Per molti, le classiche tendine retate risultano poco pratiche, soprattutto se si ha un giardino o un ampio balcone, e il via vai tra la casa e l’esterno è frequente: le tendine si sollevano con un filo di vento, e gli insetti riescono ad entrare dagli spiragli.

Per arginare questo fastidio, Finestra Fai Da Te offre una vasta gamma di soluzioni per porte e finestre, semplici da applicare e davvero efficaci. Le zanzariere a molla o a catena sono realizzate con solidi profili in alluminio, e si adattano ad ogni tipo di finestra e porta-finestra, con modelli di varie dimensioni. La rete, lavabile e in fibra di vetro, è molto resistente e si apre e chiude perfettamente lasciando passare la brezza primaverile ma non gli insetti.

Per le finestre di medie dimensioni, le zanzariere a rullo sono l’ideale: si avvolgono in verticale con meccanismo a molla (disponibile anche nel modello con catenella), e possono essere lasciate in qualsiasi posizione, perché il telo resta ben teso e non si riavvolge.

Per le porte-finestre più ampie e utilizzate frequentemente, è invece consigliabile optare per una zanzariera a due ante indipendenti con apertura orizzontale, che agevola il passaggio e garantisce una chiusura stabile.

Entrambi i modelli presentano un design moderno e confortevole. Sono disponibili nelle laccature avorio e marrone, che ben si adattano a qualsiasi tipo di arredamento interno. Un ulteriore garanzia della qualità del prodotto è data dalla sua costruzione nel rispetto delle norme europee UNI EN 13561 CE.

Zanzariere Finestra Faidate